GAIA PLANET Cover Image
GAIA PLANET Profile Picture
85 Utenti

ARCIPELAGO GAIA PER LA SALUTE DI TUTTI
ACCADEMIA TALENTI & TELEGAIA
Fondazione Zanetto, Arcipelago Uno di Gaia Planet e TELEGAIA
INVITANO LA CITTADINANZA PER UNA CONSULTAZIONE SUL TEMA
“EPIDEMIA COLPOSA O NATURALE? COSA FARE ?”

SABATO 29 Settembre 2018, ore 15-19
Presso Sala convegni- Centro Diurno Casa Bianca
Via Guerzoni 18-Montichiari

Temi del pomeriggio che rientrano nel programma mensile:
“TALENTI PER IL BENESSERE E LA PACE”:
A1: Relazione aggiornata su “epidemia polmoniti e batterio” attualmente individuata nella zona della bassa bresciana: quali sono le cause?
A2: Proposta per risolvere definitivamente il grave problema
delle discariche di rifiuti.
A3: Proposta per costituzione
ARCIPELAGO TEAM GAIA PROTEZIONE SALUTE PUBBLICA
composto da esperti e volontari per la difesa dell’ambiente e della salute dei cittadini, con lancio “Concorso Nazionale per Nuovi Progetti sostitutivi discariche rifiuti.”

Vi aspettiamo numerosi.
Mario Cherubini-giornalista
segretario Fondazione Zanetto
[email protected]
segreteria/sms/whatsap/telegram/messenger 327 9324627
Montichiari, 26 settembre 2018

PS: Arcipelago Gaia è un’entità senza frontiere costituita da scialuppe di 3 Operatori, pattuglie di 3 scialuppe e comunità di 81 operatori. La rete degli Arcipelaghi Gaia si chiama GAIA PLANET, è diffusa in 30 paesi del mondo e sta eleggendo tre Consigli Federali per far conoscere alle scuole e proporre ai governi e all’ONU: l’ARTICOLO 31 da aggiungere ai 30 articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

image
  • Su di noi
  • Arcipelago Uno è stato il primo degli Arcipelaghi Gaia, nato nel maggio 2015, a seguito della firma di 40 Operatori Gaia, con sede a Montichiari e, come tutti gli Arcipelaghi Gaia, con sviluppi oltre frontiera.
    Nell’aprile 2017 erano ben 90 gli Arcipelaghi Gaia attivi che elessero i primi 18 delegati per il Consiglio Federale di prima linea per il Congresso-Agorà di Gaia Planet. Nell’aprile 2018 gli Arcipelaghi Gaia salirono a 414 ed elessero altri 45 delegati per il Consiglio Federale di seconda linea.