I disturbi da elettrosensibilità che manifestano gli operatori ospedalieri

Commenti · 513 Visualizzazioni

Quali sono le interazioni dei campi elettromagnetici sulle persone?

ACCLARATI SINTOMI ASCRIVIBILI AD UN QUADRO DI ELETTROSENSIBILITA' IN OPERATORI ADDETTI ALLE RISONANZE MAGNETICHE NUCLEARI....ENNESIMA DIMOSTRAZIONE DEL NESSO DI CAUSALITA'.
 
Al questionario hanno risposto in totale 408 tecnici di Risonanza Magnetica provenienti da più paesi. Il settantotto per cento (78%) dei partecipanti ha manifestato sintomi indesiderati legati all'esposizione
ai campi magnetici statici (SMF). Capogiri, vertigini, disturbi visivi, nistagmo e sapore metallico sono stati i sintomi più frequentemente riportati. La severità di capogiro è stata maggiore tra i tecnologi che hanno lavorato con una forza di campo molto alta e ultra-alta rispetto a quelli che hanno lavorato con bassi campi e ad alto campo di forza.
 
 
IN ALTRE PUBBLICAZIONI SUL TEMA EMERGONO: CEFALEA,DIFFICOLTA' DI CONCENTRAZIONE, DEFICIT DI ATTENZIONE, MIALGIA,PALPITAZIONI..
 
 
PAOLO ORIO A.I.E
Commenti