E' italiano il primo social di proprietà degli utenti, autogestito e libero dalla censura.

Commenti · 3209 Visualizzazioni

Sono oltre 4000 gli utenti italiani che popolano Exit News

"Sembra un sogno che si realizza" queste le parole del fondatore di Exit.News, Mida Riva.

Un social nato dalle ceneri dei maggiori network mondiali, creato per fuggire simbolicamente dall'uscita di sicurezza. Popolato dagli EX utenti ITaliani, da cui prende il nome EX IT, è un social identico a tanti altri ma rivoluzionario, ecco perchè...

Su Exit gli utenti stessi sono i proprietari, contribuendo alle spese di gestione del server e della manutenzione sistemistica, con un costo volontario di 3 euro al mese.

Questo social libera gli utenti dalla paura di essere censurati, di vedersi i post cancellati o peggio ancora di non poter più commetare o rispondere ai messaggi privati.

Limitazioni alla liberà di comunicazione ed espressione sempre più frequenti sugli altri social, quelli che abbiamo tutti e che in un certo senso hanno torturato anche noi, tramite algoritmi persecutori che implacabili scambiano foto di statue per nudi o bloccano chi esprime pensieri autonimi su politca e salute.

Se anche tu sei stanco di subire limitazioni alla tua indipendenza di pensiero, liberati dalla censura e vieni anche tu su www.Exit.News i suoi 4000 utenti ti aspettano!

Commenti
Maria Teresa Masala 25 w

Finalmente. Speriamo sia vero ma...chi lo ha progettato e lanciato? Sono molto sospettosa ultimamente

 
 
Patrizia Troiano 34 w

appena iscritta!!!

 
 
Riccardo Banzato 34 w

E un socia fantastico, senza censura. Spero che si ingrandisca molto.

 
 
Mida Riva 34 w

spero che presto possano esserci molti più utenti e che si possano aggiungere nuove funzioni !!!